Vado verso il Capo

0
Share

Vado verso il Capo è un libro assolutamente da non perdere, è il racconto di un giornalista milanese, Sergio Ramazzotti, che negli anni 90 ha affrontato un epico viaggio attraverso l’Africa.

Il libro è la cronaca di una traversata di tredicimila chilometri compiuta utilizzando solo i mezzi pubblici da Algeri a Città del Capo.

L’idea di questa impresa nasce dal direttore di Sergio che lo chiamò nel suo ufficio e gli disse: “Un’idea eccezionale: parti per l’Africa e l’attraversi con i mezzi pubblici. Facciamo vedere ai nostri lettori cosa significa viaggiare in bus nel Continente Nero, altro che macchine da rally!” 

Facile dirlo un po meno realizzarlo, non voglio anticipare nulla per non togliere il piacere della lettura che vi porterà attraverso il continente africano seguendo l’avventura di un occidentale che si muove come un locale, senza mezzi, con una sacca in spalla che contiene tutto il mondo, usando ogni genere di mezzo dalla bicicletta al camion, passando per treni merci, taxi, furgoni, traghetti, barchini o andando a piedi, senza soldi per corrompere le autorità.

Lo spaccato dell’Africa che ne esce è variopinto ed interessante, un’Africa che in gran parte oggi non esiste più ma che conserva ancora quel fascino unico e quel suo richiamo ancestrale.

Il percorso effettuato da Ramazzotti non coincide con quello che proponiamo ma gli obiettivi del viaggio erano differenti, quello che hanno in comune i viaggi transafricani sono i paesaggi iconici dell’Africa, l’incontro con gente di ogni tipo, gli infiniti aneddoti e le lunghe trattative per gli acquisti.

Dopo oltre 20 anni dall’uscita del libro è uscito anche anche un ebook fotografico dedicato alle immagini del viaggio: 13.000 km d’Africa.

Noi stiamo preparando un itinerario che vi consentirà di apprezzare le mille facce del continente che noi amiamo, siete pronti a partire con noi per questa avventura?

Scriveteci per conoscere i dettagli.

Related Posts